Cinema

Non dire gatto: Cats (Tom Hooper, 2019)

Da Tom Hooper a Tobe Hooper il passo è più breve del previsto. Perché Cats mette a disagio, inquieta se non spaventa e non penso fosse il suo obiettivo. Hooper, galvanizzato per il successo di Les Misérables, ha pensato potesse portare sullo schermo anche un altro dei caposaldi di Broadway, il musical di Andrew Lloyd Webber in cui degli attori interpretano dei gatti che vivono nelle strade aspirando a una sorta di paradiso, senza trama né veri e propri conflitti, ma esaltando la follia scenica nel susseguirsi di numeri musicali. Ha evidentemente pensato male.

Intanto perché lo stile che funzionava nel film precedente – austero, rigoroso, con macchina spesso fissa, a seguire la grandiosità delle composizioni visive o i primi piani degli attori – qui è completamente fuori luogo, essendo una fantasmagoria che richiede leggerezza, ironia, movimento; e poi perché l’onnipresente digitale che ingrandisce gli oggetti e rimpiccolisce gli attori, che crea sfondi da desktop e fa recitare gli attori “disegnando” una pelliccia sopra di essi cerca un realismo impossibile e quindi straniante, quasi perturbante, che impedisce il godimento e il patto di credulità con lo spettatore. Ma soprattutto, Cats non riesce mai ad esaltare il cuore musicale del film (impresa comunque difficile, va detto onestamente), a dare fluidità e vigore alle sue canzoni o coreografie. È come se una decina di esperimenti fallissero tutti insieme, uno dopo l’altro, a cascata. Che volendo può essere un aspetto interessante, di certo ciò che lo renderà di (s)culto di qui a qualche anno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...